, ,

La Tabaccheria Estratto di Tabacco Perique 10ml – Aroma Concentrato

10.90

| SKU1 6014427753795 | SKU2 | SKU3 |

Disponibilità: Disponibile

SKU:
COD: 6014427753795 Categorie: , ,

Il Perique è definito il Tartufo dei Tabacchi. E il più costoso, sia per il processo di lavorazione e fermentazione molto lungo e laborioso, sia perché cresce solo in una zona ristretta a sud di New Orleans. Viene usato con estrema parsimonia ( fino al 5% ) nelle miscele, quasi si trattasse di una preziosa spezia. Lestratto di tabacco Perique conserva tutte le preziose caratteristiche di questo fantastico tabacco. Gusto Intenso e Fruttato.

 

Descrizione Generale Valida per Tutti gli Estratti:

Estratto di tabacco. Non è un alimento. Non utilizzare tal quale. Utilizzare in diluizione al 10-15% per aromatizzare liquidi da inalazione (basi neutre) per sigarette elettroniche (ECig), sigari elettronici (ECigar), pipe elettroniche (EPipe).

Composizione:

Glicole Propilenico USP/EP. Estratto Concentrato di Tabacco. Contiene Tracce di Nicotina < 0,15% (< 1,5 Mg/Ml).

Avvertenze:

P103: Leggere attentamente letichetta prima delluso. Non è un alimento. Non ingerire. Non usare tal quale. Diluire al 10-15% in base neutra per sigaretta elettronica. EUH208: contiene tracce di nicotina < 0,15% (1,5 Mg/Ml), può provocare una reazione allergica. P102: tenere fuori dalla portata dei bambini. P262: evitare il contatto con gli occhi e la pelle. P302 P305 P352: In caso di contatto con gli occhi e/o con la pelle: lavare abbondantemente con acqua. P301- P312: In caso di ingestione e/o malessere contattare un centro antiveleni o un medico. P273: non disperdere nellambiente. P401: conservare tra 1°C e 40°C al riparo dai raggi solari. Foglio illustrativo, scheda dati di sicurezza e certificato sul sito www.latabaccheria.net. Venduto unitamente al foglio illustrativo. Vendita Vietata ai Minori di 18 Anni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Carrello
Torna in alto